Condividi:

facebook twitter linkedin google email

Cancellazione di cittadino italiano dall'Anagrafe della popolazione residente per emigrazione e iscrizione all'AIRE

Descrizione procedimento

Il cittadino italiano residente nel Comune che intende trasferire la residenza all'estero per un periodo superiore a 12 mesi e ivi fissare  la propria dimora abituale, può dichiarare il trasferimento all'estero direttamente al Consolato italiano di competenza, oppure, prima di espatriare, può rendere tale dichiarazione  allo Sportello Dedicato Anagrafe del Comune. Il cittadino ha comunque in entrambi i casi l'OBBLIGO di presentarsi  entro 90 giorni dall'arrivo all'estero al Consolato di competenza per rendere la dichiarazione di espatrio.

1) Se entro 90 giorni dall'arrivo all'estero la richiesta di iscrizione all'AIRE viene presentata direttamente al Consolato, la cancellazione dall'anagrafe della popolazione residente (APR) e l'iscrizione all'AIRE saranno effettuate dal Comune entro due giorni lavorativi dal ricevimento da parte del Consolato del modello consolare (Cons 01) e con decorrenza dalla data del ricevimento del modello stesso al protocollo generale del Comune

2) Se la dichiarazione di trasferimento della residenza all'estero e la richiesta di cancellazione dall'anagrafe della popolazione residente viene resa allo Sportello dedicato Anagrafe del Comune, il cittadino, una volta trasferitosi all'estero, dovrà comunque recarsi presso il Consolato di competenza per rendere la dichiarazione di espatrio. Il Consolato invierà al Comune di provenienza il modello ministeriale per la richiesta di iscrizione all'AIRE (Anagrafe Italiani Residenti all'Estero). La cancellazione dal registro della popolazione residente (APR) e l'iscrizione all'AIRE, in tal caso, decorrono dalla data in cui l'interessato ha reso la dichiarazione di espatrio al Comune e saranno effettuate entro due giorni lavorativi dal ricevimento da parte del Consolato del modello consolare (Cons. 01). Se entro un anno dalla dichiarazione resa dal cittadino al Comune lo stesso Comune non riceve dal consolato la richiesta di iscrizione all'AIRE, sarà avviato il procedimento di cancellazione del richiedente per irreperibilità.

Atti e documenti da allegare all'istanza e modulistica necessaria

Documento di identificazione in corso di validità del dichiarante e dei componenti maggiorenni che devono tutti sottoscrivere il modulo

Da presentare o inviare allo Sportello dedicato Anagrafe agli indirizzi sottoindicati per raccomandata, per fax o per via telematica.    

Quest' ultima possibilità è consentita ad una delle seguenti condizioni:

a) che la dichiarazione sia sottoscritta con  firma digitale;

b) che l'autore sia identificato dal sistema informatico con l'uso della carta d'identità elettronica, della carta nazionale dei servizi, o comunque con strumenti che consentano l'individuazione del soggetto che effettua la dichiarazione;

c) che la dichiarazione sia trasmessa attraverso la casella di posta elettronica certificata del dichiarante.

d) che la copia della dichiarazione recante la firma autografa del dichiarante sia acquisita mediante scanner e trasmessa tramite posta elettronica semplice.

Alla dichiarazione deve essere allegata copia del documento d'identità del richiedente e delle persone che trasferiscono la residenza unitamente al richiedente che, se maggiorenni, devono sottoscrivere il modulo. Il richiedente deve compilare il modulo per sè e per le persone sulle quali esercita la potestà o la tutela.

Modulistica:

modulo dichiarazione emigrazione per l'estero (Allegato a fondo pagina)

Modalità per avere informazioni relative ai procedimenti in corso

OrariOrario Ufficio Anagrafe

Sede comunale: piazza Venti Settembre 3 - 40024 Castel S. Pietro Terme       

tel.0516954110 email:anagrafe@cspietro.it; anagrafe@pec.cspietro.it

Termine per conclusione

Accoglimento dell'istanza: entro 2 giorni lavorativi dalla richiesta (per legge) del Consolato italiano all'estero pervenuta al protocollo generale del Comune o dalla conferma, sempre da parte del Consolato, della richiesta di parte.

SCIA / Silenzio Assenso

No

Strumenti di tutela dell'interessato

strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale, riconosciuti da legge in favore dell'interessato ovvero nei casi di adozione provvedimento oltre termine predeterminato per conclusione + modi per attivarli

Servizio Online

No

Modalità pagamento - Contribuzione Ente - Costo utente

non ci sono costi per il cittadino

Normativa

Legge 27/10/1988 n. 470 - Regolamento AIRE DPR 6/9/1989 n. 323 - Legge anagrafica 24/12/1954 n. 1228 - Regolamento Anagrafico DPR 30/5/1989 n.223 - D.L. 5/2012 convertito in l. 35/2012

ISTAT Metodi e norme 1992

Soggetto a cui è attribuito il potere sostitutivo

Ai sensi art.2 comma 9 bis della l. 241/1990 e s.m.i. in caso di inerzia e trascorsi inutilmente i termini per la conclusione del procedimento, il richiedente può rivolgersi al Dirigente Area Servizi Amministrativi o al Segretario generale

Customer satisfaction

No

Modulistica

AG - Dichiarazione di trasferimento di residenza all'estero
AG - Dichiarazione trasferimento all'estero di minore
Anagrafica dell'Ente
Comune di Castel San Pietro Terme
Piazza XX Settembre 3
40024 Castel San Pietro Terme (BO)
Tel. 051.69.54.154 - Fax 051.69.54.141
email (PEC): comune.castelsanpietro@cert.provincia.bo.it
Partita IVA: 00514201201
Codice Fiscale: 00543170377
Cod. catastale C265

Accessibilità
Questo sito, interamente gestito con il CMS i-Plug, è accessibile a tutti gli utenti indipendentemente dalla piattaforma o dal browser usato perché il codice che lo sostiene è compatibile con le direttive del W3C che definisce gli standard di sviluppo per il web: XHTML1.0 - Mobile Friendly

Crediti
I contenuti di questo sito sono a cura dell'Ufficio stampa e dell'ufficio URP del Comune di Castel San Pietro Terme.
Per inviare segnalazioni:
protocollo@cspietro.it
Pubblicato nell'aprile del 2015
Realizzazione sito Punto Triplo Srl