Condividi:

facebook twitter linkedin google email
Pubblicata il 19 marzo 2020 | Tasse e Tributi

La Giunta proroga il pagamento di servizi e tributi comunali

La Giunta proroga il pagamento di servizi e tributi comunali
In questo difficile momento di crisi, la Giunta comunale di Castel San Pietro Terme, come sempre al fianco di famiglie e imprese, ha deliberato di rinviare il termine dei pagamenti di servizi e tributi comunali in scadenza in queste settimane.  «In piena emergenza Covid-19, mettiamo al primo posto la tenuta della nostra comunità – dichiara il sindaco Fausto Tinti –. Questi sono mesi difficili per tutti e solo comprendendo le esigenze di famiglie e imprese potremo risollevarci e tornare alla normalità. Camminiamo uniti verso momenti migliori. Tutti insieme, ripartiremo ancora più forti di prima».

In particolare sono rinviate al 31 maggio 2020 le rette dei Nidi comunali del mese di febbraio in scadenza il 10 aprile, il rimborso spese annuale degli Orti comunali in scadenza il 31 marzo, le tariffe del trasporto anziani e disabili del mese di febbraio in scadenza l'11 aprile e la Cosap (canone per l'occupazione di spazi ed aree pubbliche) in scadenza il 31 marzo. Il caso di importo della Cosap superiore a € 258,25 c'è la possibilità di rateizzazione alle scadenze: 31 maggio, 31 agosto, 31 ottobre e 31 dicembre 2020.

Inoltre sono sospesi i termini dei pagamenti di tutti i tributi locali, eccetto l'imposta di soggiorno, che scadono nel periodo dall'8 marzo al 31 maggio 2020, derivanti da scadenza stabilita da norma o da regolamento per i tributi locali, come quella prevista per l'imposta sulla pubblicità e ogni altro versamento previsto, anche con riferimento a provvedimenti di rateizzazione in corso.

Sono sospesi anche gli effetti per il pagamento dei seguenti provvedimenti con scadenza dall'8 marzo al 31 maggio 2020:
- atti d'accertamento, nonché di eventuali rate degli stessi;
- ingiunzioni fiscali emesse sino al 31.12.2019, nonché di eventuali rate degli stessi provvedimenti;
- provvedimenti di pignoramento e ogni altro atto cautelare ed esecutivo emesso ai fini della riscossione coattiva di tributi locali, anche in relazione a pagamenti rateali degli stessi atti.

Gli adempimenti possono pertanto essere sospesi e, se effettuati entro il 30 giugno 2020, non saranno applicate sanzioni.
La delibera della Giunta comunale recepisce i contenuti del decreto approvato dal Governo nei giorni scorsi, contenente misure di  potenziamento del servizio sanitario nazionale e di sostegno economico per famiglie, lavoratori e imprese, che consente lo slittamento dei termini di pagamento di rate di mutuo.
Allegati alla pagina
dlg_Delibera_17-03-2020_11-50-24.pdf
Dimensione file: 133 kB [Nuova finestra]
dlg_00048_20-03-2020.pdf
Dimensione file: 306 kB [Nuova finestra]
Anagrafica dell'Ente
Comune di Castel San Pietro Terme
Piazza XX Settembre 3
40024 Castel San Pietro Terme (BO)
Tel. 051.69.54.154 - Fax 051.69.54.141
PEC: comune.castelsanpietro@cert.provincia.bo.it
Partita IVA: 00514201201
Codice Fiscale: 00543170377
Cod. catastale C265

Accessibilità
Questo sito, interamente gestito con il CMS i-Plug, è accessibile a tutti gli utenti indipendentemente dalla piattaforma o dal browser usato perché il codice che lo sostiene è compatibile con le direttive del W3C che definisce gli standard di sviluppo per il web: XHTML1.0 - Mobile Friendly

Crediti
I contenuti di questo sito sono a cura dell'Ufficio stampa e dell'ufficio URP del Comune di Castel San Pietro Terme.
Per inviare segnalazioni: protocollo@cspietro.it
Pubblicato nell'aprile del 2015
Realizzazione sito Punto Triplo Srl