Condividi:

facebook twitter linkedin google email
Pubblicata il 20 maggio 2019 | Scuola e Ludoteca

Comune e CCR hanno presentato a Bologna “Gli altri siamo noi”

Comune e CCR hanno presentato a Bologna “Gli altri siamo noi”
Doppio appuntamento e doppia soddisfazione per Comune e Consiglio Comunale dei Ragazzi di Castel San Pietro Terme che nei giorni scorsi si sono recati a Bologna per presentare ai parlamenti degli studenti gli esiti di “Gli altri siamo noi”, progetto che fa parte del percorso di buone pratiche di cittadinanza ConCittadini promosso dall'Assemblea Legislativa della Regione Emilia-Romagna.

Mentre la pedagogista comunale e un'educatrice del nido Girotondo hanno presentato nell'Aula G. Fanti della Regione il progetto rivolto ai bambini che frequentano il nido Girotondo, la sezione M della scuola dell'infanzia Rodari e la ludoteca comunale Spassatempo, una delegazione di 18 ragazzi del CCR ha esposto la presentazione nella Sala consiliare di Palazzo d'Accursio al DiPaSt (Centro internazionale di Didattica del Patrimonio e della Storia dell'Università di Bologna - Facoltà di Scienze dell'Educazione), accompagnata dalla referente comunale del CCR e da rappresentanti delle associazioni Terra Storia Memoria ha collaborato al progetto e Camminando Insieme.

Il progetto “Gli altri siamo noi” è nato con l'obiettivo di trasmettere l'importanza dell'ascolto e del dialogo quali elementi-base per garantire rispetto degli uni verso gli altri e si è sviluppato con azioni mirate di promozione dell'educazione al rispetto nei diversi contesti educativi presenti nella nostra città. L'Amministrazione comunale di Castel San Pietro Terme ha quindi offerto alle diverse realtà educanti presenti nel territorio opportunità e proposte concrete, pensate per promuovere il rispetto reciproco, la solidarietà, l'ascolto e la tolleranza fra i giovani, per accompagnare un cambiamento culturale verso il confronto fra i bambini ed i giovani. Tutto ciò attraverso temi e strategie proprie dei diversi destinatari.

Le piste di lavoro sono state tre. La prima, rivolta a ragazzi e ragazze del Ccr e agli studenti delle scuole primarie e della secondaria di primo grado, riguardava il rispetto dell'altro attraverso il confronto democratico, il dialogo, la prevenzione del bullismo e cyber bullismo. La seconda, rivolta ai bambini frequentanti il nido Girotondo, la scuola dell'infanzia Rodari e la ludoteca Spassatempo, ha proposto letture e laboratori sul rispetto dell'altro attraverso la conoscenza dell'altro, l'accoglienza delle diversità e l'impegno all'ascolto. La terza, rivolta a educatori, insegnanti e genitori di bambini frequentanti  il nido, la scuola dell'infanzia la ludoteca, ha proposto percorsi formativi sul rispetto dell'altro attraverso la valorizzazione del bambino/a, della sua individualità e delle sue differenze, nel suo contesto familiare.
  • CCR-Gli altri siamo noi - 16mag2019
  • Comune-Gli altri siamo noi - 16mag2019
Anagrafica dell'Ente
Comune di Castel San Pietro Terme
Piazza XX Settembre 3
40024 Castel San Pietro Terme (BO)
Tel. 051.69.54.154 - Fax 051.69.54.141
email (PEC): comune.castelsanpietro@cert.provincia.bo.it
Partita IVA: 00514201201
Codice Fiscale: 00543170377
Cod. catastale C265

Accessibilità
Questo sito, interamente gestito con il CMS i-Plug, è accessibile a tutti gli utenti indipendentemente dalla piattaforma o dal browser usato perché il codice che lo sostiene è compatibile con le direttive del W3C che definisce gli standard di sviluppo per il web: XHTML1.0 - Mobile Friendly

Crediti
I contenuti di questo sito sono a cura dell'Ufficio stampa e dell'ufficio URP del Comune di Castel San Pietro Terme.
Per inviare segnalazioni:
protocollo@cspietro.it
Pubblicato nell'aprile del 2015
Realizzazione sito Punto Triplo Srl