Condividi:

facebook twitter linkedin google email
Pubblicata il 7 febbraio 2019 | Volontariato sociale

Il Centro Scardovi dona una sonda ecografica alla Casa della Salute

Il Centro Scardovi dona sonda ecografica alla Casa della Salute
Sala piena e grande soddisfazione allo speciale pranzo organizzato domenica 3 febbraio alle 12,30 in occasione della donazione da parte del Centro Sociale Scardovi di una sonda ecografica del costo di 6mila euro alla Casa della Salute di Castel San Pietro Terme. Insieme al presidente dello Scardovi Bruno Serrattini, erano presenti Alessandro Di Silverio, nella doppia veste di consigliere comunale delegato alla Sanità e di dirigente medico dell'U.O. Urologia dell'Ausl di Imola, che ha sottolineato l'importanza di questa nuova apparecchiatura e anche dell'ecografo donato in precedenza dal Centro Scardovi, la dottoressa Donatella Piva, dirigente medico Anestesia e Rianimazione, che ha spiegato la funzione di questa sonda, utile in particolare per la terapia del dolore praticata con l'agopuntura, e Isaura Veronesi, coordinatrice infermieristica della Casa della Salute. Dopo pranzo è arrivato anche il sindaco Fausto Tinti, che ha salutato i presenti e ha ringraziato il Centro Scardovi per la generosità che da sempre dimostra nel donare importanti apparecchiature mediche e ausili a favore dell'intera comunità.

Il presidente Bruno Serrattini ha ringraziato in particolare i soci del Centro Scardovi, perché «sono loro i protagonisti: è loro il merito della donazione di questo prezioso strumento, che è stato acquistato con i contributi versati in occasione di pranzi e attività organizzati nel corso degli ultimi due anni».

Serrattini ha anche raccontato com'è nata l'idea di questa donazione: «Ero andato a fare un'ecografia alla Casa della Salute e, notando l'ecografo che avevamo donato 5 anni fa ho esclamato “Questo lo conosco bene!”, e ho raccontato di quella donazione alla dottoressa che stava eseguendo l'ecografia. A quel punto lei mi ha detto che sarebbe stata molto utile anche una sonda ecografica, che non era in dotazione alla Casa della Salute di Castel San Pietro. Ne ho parlato con il direttivo e in due anni siamo riusciti a rispondere a questa esigenza».

Il direttore generale dell'Ausl di Imola Andrea Rossi, che non ha potuto presenziare alla consegna, ha ringraziato con una lettera il Centro Sociale Scardovi “Siamo onorati e grati per questa donazione che evidenzia una volta di più la vicinanza della cittadinanza castellana alla propria Casa della Salute, oltre a garantire un miglioramento della qualità dell'offerta di prestazioni di questa struttura. Questo strumento, infatti, non è una semplice sonda ecografica, ma un dispositivo completo in grado di svolgere rapide osservazioni ecografiche per orientare al meglio alcuni interventi ambulatoriali e sarà utilizzato prevalentemente per migliorare il trattamento del dolore cronico dei pazienti. La costante attenzione ai bisogni della cittadinanza da parte delle realtà associative consolida il rapporto fondamentale che è alla base della Casa della salute, ossia la sua naturale integrazione con il territorio e l'attenzione esclusiva al cittadino ed alla complessità dei suoi bisogni”.
  • CentroSocialeScardovi-Pranzo3feb2019
Anagrafica dell'Ente
Comune di Castel San Pietro Terme
Piazza XX Settembre 3
40024 Castel San Pietro Terme (BO)
Tel. 051.69.54.154 - Fax 051.69.54.141
email (PEC): comune.castelsanpietro@cert.provincia.bo.it
Partita IVA: 00514201201
Codice Fiscale: 00543170377
Cod. catastale C265

Accessibilità
Questo sito, interamente gestito con il CMS i-Plug, è accessibile a tutti gli utenti indipendentemente dalla piattaforma o dal browser usato perché il codice che lo sostiene è compatibile con le direttive del W3C che definisce gli standard di sviluppo per il web: XHTML1.0 - Mobile Friendly

Crediti
I contenuti di questo sito sono a cura dell'Ufficio stampa e dell'ufficio URP del Comune di Castel San Pietro Terme.
Per inviare segnalazioni:
protocollo@cspietro.it
Pubblicato nell'aprile del 2015
Realizzazione sito Punto Triplo Srl