Condividi:

facebook twitter linkedin google email
Pubblicata il 7 novembre 2018 | Cultura e Biblioteche

Sabato 10 al Jolly Andrea Lupo in “Lo stronzo”

Sabato 10 al Jolly Andrea Lupo in “Lo stronzo”
Sabato 10 ottobre alle ore 21,15 andrà in scena al Cinema Teatro Jolly (via Matteotti 99) “Lo stronzo” di e con Andrea Lupo, seconda serata della rassegna “Tutta un'altra prosa”, organizzata dall'associazione Eclissidilana con la direzione artistica di Dario Criserà.

E' la sera del decimo anniversario di matrimonio di Luca e Lilli, la coppia è pronta per andare a festeggiare. Una parola sbagliata, una reazione scomposta, lei si spaventa, si allontana, sbatte una porta, ci si chiude dietro sembra definitivamente, e a nulla servono le imprecazioni prima e le preghiere poi per farle aprire quella maledetta porta e farla tornare. Da qui comincia un difficile percorso per Luca alla ricerca di una chiave che possa aprire quella porta e restituirgli la sua relazione.

In scena troneggia al centro un'enorme porta chiusa, volutamente anonima a simboleggiare tutte le porte, mentali, sociali, culturali o reali che separano il maschile dal femminile. Luca solo, in affanno, sperduto, rabbioso, in gabbia, chiuso dentro o lasciato fuori, escluso, rifiutato, incapace.

Si susseguono tre distinti piani narrativi: Luca che prova a farsi sentire da Lilli malgrado l'immensa porta chiusa; Luca che ci mostra, in una sorta di estremo riassunto, il proprio rapporto con il femminile in casa, sul lavoro e fra gli amici; Luca che cerca in sé e nella propria storia famigliare quali esempi di maschile lo hanno portato ad essere quello che è diventato. Alla fine esasperato dal silenzio e dall'assenza di Lilli, infuriato contro di lei e contro la propria incapacità, colmo di sensi di colpa e frustrato da una opprimente sensazione di inadeguatezza da alla fine sfogo a tutta la propria rabbia e trova nell'aggressività l'unica valvola di sfogo, l'unico modo per uscire da quella situazione per lui ormai insostenibile.

Elementi di scena di Matteo Soltanto.

Biglietto intero: 8 euro – biglietto ridotto under 25 e over 65: 6 euro

Prenotazioni 333 9434148 – Info e programmi: www.teatrojolly.net; www.cspietro.it.

La rassegna “Tutta un'altra Prosa” comprende altri tre spettacoli: 15 dicembre “Lettere romane” con Alessandro Fullin e Marco Barbieri; 23 febbraio “Natura morta in un fosso” con Alessandro Pilloni; 13 aprile “I prolissi sposi” con Dario Criserà.
Allegati alla pagina
TeatroJolly -Stagione2018-19-programma
Dimensione file: 1450 kB [Nuova finestra]
Anagrafica dell'Ente
Comune di Castel San Pietro Terme
Piazza XX Settembre 3
40024 Castel San Pietro Terme (BO)
Tel. 051.69.54.154 - Fax 051.69.54.141
email (PEC): comune.castelsanpietro@cert.provincia.bo.it
Partita IVA: 00514201201
Codice Fiscale: 00543170377
Cod. catastale C265

Accessibilità
Questo sito, interamente gestito con il CMS i-Plug, è accessibile a tutti gli utenti indipendentemente dalla piattaforma o dal browser usato perché il codice che lo sostiene è compatibile con le direttive del W3C che definisce gli standard di sviluppo per il web: XHTML1.0 - Mobile Friendly

Crediti
I contenuti di questo sito sono a cura dell'Ufficio stampa e dell'ufficio URP del Comune di Castel San Pietro Terme.
Per inviare segnalazioni:
protocollo@cspietro.it
Pubblicato nell'aprile del 2015
Realizzazione sito Punto Triplo Srl