Condividi:

facebook twitter linkedin google email
Pubblicata il 9 ottobre 2018 | Cultura e Biblioteche

15a Festa Internazionale della Storia: culture, incontri, patrimoni

Al via la 15a Festa della Storia a Castel San Pietro Terme
Svelerà “I volti della storia” la 15a Festa Internazionale della Storia che a Castel San Pietro Terme prenderà il via il 13 ottobre, precedendo di una settimana la rassegna di Bologna, con ben 22 iniziative culturali, tutte a ingresso libero, promosse dal Comune di Castel San Pietro Terme con la collaborazione di associazioni, scuole e altre realtà locali. «Il valore della Festa della storia a Castel San Pietro – afferma l'assessore alla Cultura Fabrizio Dondi - non risiede solo nella qualità dei contenuti delle tante iniziative in programma, ma anche e soprattutto nel fare rete delle associazioni e dei singoli che le propongono e realizzano. Nel corso degli anni questo appuntamento è riuscito a coagulare intorno alla finalità di riscoprire e valorizzare la storia locale - oltre che dibattere con sguardo attento e critico le principali emergenze della contemporaneità - un numero crescente di appassionati, che partecipano reciprocamente alle iniziative in agenda, insieme a un pubblico di volta in volta sempre più numeroso».

Fino al 30 novembre si susseguiranno incontri, conferenze, mostre, momenti di spettacolo che promuovono la valorizzazione della storia del territorio, e anche iniziative dedicate ai prodotti e alla gastronomia locale nella sezione “Il Cibo fa Storia”, che quest'anno è dedicata all'uovo con l'eterno interrogativo “E' nato prima l'uovo o la gallina?” (programma completo sul sito www.cspietro.it e sulla pagina Facebook ufficiale del Comune -  info: tel. 051 6954 112-159).

Undici gli appuntamenti da mettere in agenda nel mese di ottobre, a partire da sabato 13 con la “Passeggiata in Valquaderna sulle tracce della nostra storia”, visita guidata a cura dell'associazione turistica Pro Loco Castel San Pietro Terme in programma. Il ritrovo è alle ore 14 con auto proprie presso il Centro commerciale di Osteria Grande in via Grassi 9 e al rientro è previsto un buffet con degustazioni offerto dagli operatori del Centro Commerciale (info@prolococastelsanpietroterme.it, tel. 051 695413, prenotazione obbligatoria). Seguiranno: domenica 14 alle ore 10 “Camminata esplorativa” nel Parco Lungo Sillaro a cura dell'associazione Camminando Insieme; martedì 16 alle ore 20,30 alla Biblioteca comunale di Castel San Pietro Terme “Quando la storia si fa poesia”, poesie del Gruppo Pegaso scrittura creativa e dintorni e del Gruppo Parole in Circolo di Cotignola (RA); giovedì 18 ore 20,30 al Golf Club Le Fonti “Giulio Bedeschi: scrittore di guerra e alpino di pace”, conferenza a cura del prof. Alessandro Ferioli; venerdì 19 dalle ore 16 alle ore 18 alla Saletta Espositiva del Cassero Teatro Comunale aprirà la mostra “Volti, Nomi, Storie” a cura della Scuola Media Malpighi Visitandine (che proseguirà sabato 20 ore 16-18 e domenica 21 ore 10-12); domenica 21 alle ore 15,30 prenderà il via nella Sala Antichi Sotterranei del Municipio “E' nato prima l'uovo o la gallina?” della sezione “Il Cibo fa Storia”, condotta da Davide Dalfiume, con le relazioni: “L'uovo curioso” di Lia Collina, accademica onoraria dell'Accademia della Cucina Italiana, “Il “povero” Nobil- Uovo” di Mariateresa Carcuro, biologa nutrizionista, vice presidente dell'associazione Semi di Benessere, “L'uovo bello” di Nicoletta Saponelli di Erboristeria Camomilla; “L'uovo in cucina” di Loris Leonardi, docente presso l'I.I.S. B. Scappi; “L'uovo di Leonardo” di Michela Raspanti, Storica dell'arte e membro dell'associazione TerraStoriaMemoria; “L'uovo felice”a cura dell'Azienda Agricola Ancarani; mercoledì 24 ore 20,30 al Centro Culturale Acquaderni in piazza Galilei “Un altro Risorgimento”, incontro con l'autore prof. Ernesto Preziosi, in collaborazione con il Centro Culturale Acquaderni; venerdì 26 ore 20,30 Centro civico di Osteria Grande “La valigia di cartone”, recital in parole e canzoni a cura di Auserart; sabato 27Percorso storico-artistico-devozionale sull'itinerario dei santuari le vie della devozione” con auto proprie a cura dell'Associazione Turistica Pro Loco Castel San Pietro Terme (ore 9 Chiesa del SS. Crocifisso, ore 10,30 Santuario Madonna del Lato, ore 12 Santuario Poggio Piccolo Beata Vergine (info@prolococastelsanpietroterme.it, tel. 051 6954135, prenotazione obbligatoria); sabato 27 ore 17 al Podere Calvanella – Rignano Bolognese (BO) “1918-2018 La casa, la sua storia e la storia del borgo”, video e racconti a cura B&B Podere Calvanella; martedì 30 ore 20,30 Biblioteca di Osteria Grande “Cantiere 2 agosto: narratori di una strage”, progetto di narrazione popolare promosso dall'Assemblea Legislativa della Regione Emilia Romagna in collaborazione con l'Associazione Familiari delle Vittime della Strage del 2 agosto.

Inoltre, dal 20 al 28 ottobre, la Biblioteca comunale esporrà una vetrina tematica con tanti libri, ricette e racconti sull'uovo, e da lunedì 22 a venerdì 26 nei menù delle mense scolastiche gestite da Solaris saranno presenti preparazioni a base di uova.

E non finisce qui. La Festa della Storia continua con altri 11 incontri nel mese di novembre.

Tutte le iniziative della Festa della Storia sono gratuite e sono inserite tra quelle previste per la formazione in servizio degli insegnanti organizzate dall'Università di Bologna secondo la Legge 107/2015.

La  Festa Internazionale della Storia, è considerata la più importante e autorevole manifestazione del genere in Europa. La 15a edizione, intitolata “I volti della storia”, è organizzata dal Centro Internazionale di Didattica della Storia e del Patrimonio e dalla Scuola di Psicologia e Scienze della Formazione del Dipartimento di Scienze dell'Educazione “Giovanni Maria Bertin” dell'Alma Mater Studiorium Università di Bologna e dal Laboratorio Multidisciplinare di Ricerca Storica, con la collaborazione di associazioni, scuole e istituzioni (www.festadellastoria.unibo.it).

Allegati alla pagina
Festa della Storia 2018- programma def
Dimensione file: 3122 kB [Nuova finestra]
Anagrafica dell'Ente
Comune di Castel San Pietro Terme
Piazza XX Settembre 3
40024 Castel San Pietro Terme (BO)
Tel. 051.69.54.154 - Fax 051.69.54.141
email (PEC): comune.castelsanpietro@cert.provincia.bo.it
Partita IVA: 00514201201
Codice Fiscale: 00543170377
Cod. catastale C265

Accessibilità
Questo sito, interamente gestito con il CMS i-Plug, è accessibile a tutti gli utenti indipendentemente dalla piattaforma o dal browser usato perché il codice che lo sostiene è compatibile con le direttive del W3C che definisce gli standard di sviluppo per il web: XHTML1.0 - Mobile Friendly

Crediti
I contenuti di questo sito sono a cura dell'Ufficio stampa e dell'ufficio URP del Comune di Castel San Pietro Terme.
Per inviare segnalazioni:
protocollo@cspietro.it
Pubblicato nell'aprile del 2015
Realizzazione sito Punto Triplo Srl