Condividi:

facebook twitter linkedin google email
Pubblicata il 26 settembre 2018 | Ambiente ed Energia

Parte a ottobre il corso per diventare Guardie ecologiche volontarie

Parte a ottobre il corso per diventare Guardie ecologiche volontarie
Sono aperte le iscrizioni al corso di formazione integrato per Guardie ecologiche volontarie (Gev) e ambientali-zoofile, che si terrà dal prossimo ottobre a febbraio-marzo 2019. Il corso, indetto dal Raggruppamento delle Guardie ambientali-ecologiche e zoofile volontarie affiliato a Legambiente della Città metropolitana di Bologna, con il supporto del Servizio aree protette, foreste e sviluppo della montagna della Regione Emilia-Romagna e di Arpae Bologna, è gratuito e si svolgerà a Bologna e Imola (in streaming) per un totale di 93 ore di lezioni teoriche più esercitazioni e uscite sul campo.

Possono frequentare il corso i cittadini italiani o di un altro Stato Ue maggiorenni e che abbiano concluso la scuola dell'obbligo, in regola con gli obblighi di leva (se tenuti in base alla vecchia legge), che non abbiano subito condanne per delitti e godano di diritti civili e politici. Al termine del percorso di formazione, è previsto un esame teorico e pratico che abiliterà i partecipanti a svolgere i numerosi compiti di controllo e vigilanza assegnati alle Guardie ecologiche volontarie.

In Emilia Romagna il Servizio di vigilanza ambientale di Legambiente conta circa 500 guardie giurate, che svolgono sia interventi di vigilanza sul territorio che compiti di sensibilizzazione e diffusione della conoscenza del territorio e della sua tutela.

Informazioni: tel. 349 4500164 – email corpo@cgam.it.


COMUNICATO STAMPA
A CURA DI LEGAMBIENTE MEDICINA
Anagrafica dell'Ente
Comune di Castel San Pietro Terme
Piazza XX Settembre 3
40024 Castel San Pietro Terme (BO)
Tel. 051.69.54.154 - Fax 051.69.54.141
email (PEC): comune.castelsanpietro@cert.provincia.bo.it
Partita IVA: 00514201201
Codice Fiscale: 00543170377
Cod. catastale C265

Accessibilità
Questo sito, interamente gestito con il CMS i-Plug, è accessibile a tutti gli utenti indipendentemente dalla piattaforma o dal browser usato perché il codice che lo sostiene è compatibile con le direttive del W3C che definisce gli standard di sviluppo per il web: XHTML1.0 - Mobile Friendly

Crediti
I contenuti di questo sito sono a cura dell'Ufficio stampa e dell'ufficio URP del Comune di Castel San Pietro Terme.
Per inviare segnalazioni:
protocollo@cspietro.it
Pubblicato nell'aprile del 2015
Realizzazione sito Punto Triplo Srl