Condividi:

facebook twitter linkedin google email

Progetto "Aggiungi un posto a tavola"

  • Cosa cambia: Garantire l'accesso a pasti quotidiani ai singoli e ai nuclei famigliari in situazioni di particolare fragilità
  • Come: questo percorso servirà per orientare le future scelte di intervento in merito alla possibilità di prevedere l'apertura di una mensa cittadina, all'interno di un luogo polifunzionale che, oltre a rispondere alle esigenze prioritarie relative all'alimentazione e all'igiene (mensa, distribuzione alimenti, docce) abbia in sé anche una funzione aggregativa di ascolto e di orientamento. Incremento della raccolta: il tavolo tecnico si propone di valutare e incrementare la raccolta, anche attraverso innovative modalità di ricerca e di sensibilizzazione alla donazione per le derrate alimentari e beni di prima necessità. In adesione alle linee guida regionali integrazione del progetto con le eccedenze di ristorazione o comunque di cibo cotto delle mense scolastiche del Comune per finalità di distribuzione alimentare benefica alle famiglie bisognose
  • Quando: 2015/2016
  • Soggetti coinvolti: il progetto è stato avviato su iniziativa dell'Assessorato al Welfare. Organizzazioni di volontariato, Cooperative Sociali, Azienda Servizi alla Persona Nuovo Circondario Imolese, istituti religiosi
  • Descrizione: a seguito della crisi economica sono aumentate le richieste da parte dei cittadini di sostegni economici e di maggiori servizi di supporto e di accompagnamento alle persone colpite dalle nuove povertà L'obiettivo è il CONTRASTO ALLA POVERTÀ E ALL'ESCLUSIONE SOCIALE, con particolare riguardo ai temi della raccolta e distribuzione degli alimenti ed al sostegno familiare. Con il progetto si vuole fare fronte all'incremento esponenziale dei singoli e dei nuclei famigliari che fanno riferimento ai servizi di distribuzione alimentare sul territorio di Castel San Pietro Terme.
  • Cosa si sta facendo: istituito un tavolo tecnico stabile per la valutazione delle priorità e l'analisi dell'attuale modalità di raccolta e distribuzione degli alimenti al fine di migliorare il sistema di rete tra il III settore e, ove possibile, incrementare la raccolta. Il tavolo tecnico è composto da rappresentanti di ogni Associazione / Ente aderenti al progetto. Il tavolo tecnico procederà alla valutazione e analisi del BISOGNO con l'analisi sulle modalità di risposta alle persone che si rivolgono ai diversi soggetti richiedendo in particolare beni di prima necessità. Il tavolo tecnico avrà il compito di redigere il progetto esecutivo; definire gli ambiti di intervento; promuovere attività fund raising; gestire i rapporti con i diversi attori presenti sul territorio e coinvolti a vario titolo nel progetto
  • Contatti: urp@cspietro.it
Anagrafica dell'Ente
Comune di Castel San Pietro Terme
Piazza XX Settembre 3
40024 Castel San Pietro Terme (BO)
Tel. 051.69.54.111 - Fax 051.69.54.141
email (PEC): comune.castelsanpietro@cert.provincia.bo.it
Partita IVA: 00514201201
Codice Fiscale: 00543170377
Cod. catastale C265

Accessibilità
Questo sito, interamente gestito con il CMS i-Plug, è accessibile a tutti gli utenti indipendentemente dalla piattaforma o dal browser usato perché il codice che lo sostiene è compatibile con le direttive del W3C che definisce gli standard di sviluppo per il web: XHTML1.0 - Mobile Friendly

Crediti
I contenuti di questo sito sono a cura dell'Ufficio stampa e dell'ufficio URP del Comune di Castel San Pietro Terme.
Per inviare segnalazioni:
protocollo@cspietro.it
Pubblicato nell'aprile del 2015
Realizzazione sito Punto Triplo Srl